Jug Java

javascriptPer tutti quelli che sono abituati al mondo del web e della programmazione, lo Javascript non è una novità. Unito all’html conferisce una piattaforma pre-costruita ad integrazione del linguaggio di scrittura. Come l’Html esso funziona su tutte le piattaforme, consentendo di migliorare in modo esteso le funzionalità di una pagina web, incorporando direttamente delle applicazioni all’interno del codice di scrittura utilizzato, in particolare l’HTML. È quindi possibile usare JavaScript per consentire di creare applicazioni di vario tipo, come quelle che conferiscono interattività alle pagine, nonché di interagire con un database. Javascript fu sviluppato all’interno del progetto Netscape, il primo browser interprete delle pagine web, esso comunque funziona in tutti gli ambienti (Chrome, Mozilla, Opera et cat). Le problematiche principali sono sorte con l’interpretazione di Internet Explorer, browser ancora in uso, ma abbandonato da Microsoft, che possedeva un proprio linguaggio di scripting JScript, che supporta la maggior parte delle caratteristiche si trovano in JavaScript.

Nei pochi casi in cui i linguaggi differiscono, tali differenze e vengono evidenziate e Internet Explorer fa in genere scaricare un componente compatbile. Esistono due metodi che è possibile utilizzare per includere JavaScript nel web: lato server e lato client. Entrambi i metodi condividono lo stesso set di linguaggio base. Esso consta di specifiche funzioni con un insieme proprio di oggetti e funzionalità.

Le applicazioni JavaScript lato client sono direttamente incorporate nella pagina HTML e vengono eseguite dal browser mentre si sta caricando la pagina. Data la facilità con la quale vengono eseguite, queste funzionalità rappresentano un buon 90% di tutte le applicazioni JAVA utilizzate. Quando il browser dell’utente richiama una pagina HTML con JavaScript incorporato in esso, il motore di runtime JavaScript del browser interpreta lo script leggendo dall’alto verso il basso, eseguendo le istruzioni che incontra. In generale gli JavaScript sono posizionati nella sezione head della pagina, prima del “body”. Lo script lato client ha un vantaggio innegabile: si esegue immediatamente e reagisce alle azioni dell’utente, come il click su una particolare area della pagina. Lo script è quindi in grado di utilizzare delle informazioni e reagire ad esso.